Scritto da 09:42 Recensioni

Cannondale Moterra 2020: eMTB per rider esperti

Cannondale Moterra 2020

Modelli agili, dalla pedalata facile e maneggevole, adatti per affrontare le discese più spericolate. Scopri con noi la serie Cannondale Moterra 2020

Ti piacciono le americane? Stiamo parlando di e-bike naturalmente e se la risposta è sì allora non puoi perderti questo articolo sulla Cannondale Moterra, la bicicletta a pedalata assistita prodotta nel Connecticut e adatta per un uso all mountain ed enduro. Scopri insieme a noi tutte le novità di questa eMTB e le versioni in cui viene proposta!

Cannondale: da una soffitta alle discese più spericolare

Cannondale è un’azienda americana che ha sede nel Connecticut ed è specializzata nella costruzione di mountain bike, e-bike (link articolo: https://www.youandbike.it/consigli/i-modelli-di-bici-elettriche-dalle-city-e-bike-alle-e-mtb/) e accessori per le due ruote. La sua storia, in puro stile American Dream, ha inizio nel 1971 quando Joe Montgomery in una soffitta, sopra ad una fabbrica di sottaceti, incomincia a realizzare attrezzatura per l’outdoor. Il nome viene dalla stazione ferroviaria Cannondale, al di là della strada. Il primo prodotto di successo è il Bugger, un carrello per bici leggero. Di successi ne seguiranno tanti fino ad arrivare alla Cannondale Moterra 2020, eMTB biammortizzata dedicata ai rider più esperti che amano affrontare le discese più impegnative. Vediamo le caratteristiche di questa bicicletta a pedalata assistita.

Cannondale Moterra 2020: tutte le novità 

Il modello precedente della Moterra si distingueva per le linee spigolose e originali che facevano notare la eMTB del marchio statunitense. La Cannondale Moterra 2020 si presenta con uno stile più classico e linee più snelle e pulite. Il nuovo modello è disponibile in quattro diverse versioni, per accontentare tutti gli appassionati del brand americano. 

Il telaio

Il telaio della Cannondale Moterra ha il triangolo principale in carbonio e il carro in lega d’alluminio. Tutti i modelli montano ruote da 29 pollici sia davanti che dietro, tranne la taglia S che monta ruote da 27,5 pollici. 

A livello di geometrie, i tecnici Cannondale hanno messo una cura davvero maniacale e ogni singola taglia di telaio della Moterra ha una taratura specifica delle sospensioni. Inoltre, questo modello adotta l’innovativa tecnologia Proportional Response che permette di modificare la cinematica delle sospensioni in base alla misura del telaio, garantendo una risposta ottimale delle sospensioni. Questo si traduce in una maggiore aderenza in salita, in una frenata più efficace in discesa e in un feeling migliore in ogni punto del percorso.

Non ultimo, il telaio della Cannondale Moterra 2000 è garantito a vita. 

Il motore

La eMTB Made in USA è equipaggiata con un motore Bosch Performance Line CX 2020 da 250W, lo stesso che spinge anche la Haibike 2020, che abbiamo recensito in un precedente articolo.  Molto più leggero e compatto rispetto alla precedente versione, grazie alla nuova ruota libera interna, il motore e la trasmissione sono ora completamente disaccoppiati tra loro permettendo di pedalare con assoluta naturalezza anche senza la spinta elettrica.

La batteria 

L’energia viene fornita alla Cannondale Moterra 2000 da una batteria Powertube perfettamente integrata nel tubo obliquo. A seconda delle versioni, la batteria può essere da 625 o 500 Wh, che garantiscono un’autonomia di tutto rispetto, anche grazie alla migliore efficienza del motore.

Cannondale Moterra 2020: i modelli 

La famiglia Cannondale Moterra 2020 è composta da quattro diversi modelli. Scopriamoli insieme.

Cannondale Moterra 1 

La Moterra 1 è equipaggiata con un gruppo SRAM a 12 velocità NX Eagle 11-50, freni Magura MT7 a 4 pistoncini con dischi maggiorati da 220 mm all’anteriore e 203 al posteriore. I cerchi sono i Stan’s NoTubes Flow MK3 con gomme Maxxis DHF/DHR II 3C compound, EXO+.

Per quanto riguarda le forcelle, all’anteriore monta un Fox Float Factory 36 da 160mm dotata di FIT Grip2 e offset da 51 mm e al posteriore un Fox Float Factory DPX2 EVOL con le classiche 3 posizioni di regolazione open, pedal e close. Utilissimo il reggisella telescopico che ha un’escursione di 100 mm per la taglia S, 125 mm per la taglia M e 150 mm per L e XL.

La Moterra 1 ha una batteria da 625 Wh, il display Kiox ed è l’unica tra tutte le versioni a poter montare una luce frontale che arriva fino a 1.150 lumen di potenza luminosa per garantire una guida in notturna. Questo modello Cannondale Moterra 2020 è in vendita a 7.999 euro

Cannondale Moterra SE

La Moterra SE può essere considerata la più cattiva della famiglia Cannondale Moterra 2020. Equipaggiata sempre con il gruppo SRAM a 12 velocità NX Eagle 11-50, questa eMTB monta freni SRAM Code R a 4 pistoncini con dischi da 220 mm all’anteriore e 200 al posteriore.

I cerchi sono i Stan’s NoTubes Flow S1 con gomme Maxxis Assegai Dual compound, EXO puncture protection con sezione leggermente ridotta a 2.5 pollici. All’anteriore troviamo la forcella RockShox Boxxer Select Charger RC ma con l’escursione aumentata a 180mm e offset da 56 mm, mentre al posteriore l’ammortizzatore è il RockShox Super Deluxe Select munito di serbatoio esterno.

Il reggisella telescopico è lo stesso della versione precedente. La Moterra SE monta una batteria da 625 Wh e display Purion. Il tutto a un prezzo di 6.999 euro.

Cannondale Moterra 2

Anche la Moterra 2 monta il gruppo SRAM a 12 velocità NX Eagle 11-50. Però, rispetto alle altre versioni, è equipaggiata con freni Magura MT5 a 4 pistoncini e dischi da 220 mm all’anteriore e 203 al posteriore.

I cerchi sono i WTB ST i29 TCS con gomme Maxxis DHF/DHR II 3C compound, EXO+. All’anteriore troviamo la forcella RockShox Lyrik Select Charger RC e offset da 51 mm, mentre al posteriore un RockShox Deluxe Select + RT.

Il reggisella telescopico è lo stesso che si trova sulle altre versioni. La Cannondale Moterra 2 dispone di una batteria da 625 Wh e di display Purion. Questo modello ha un prezzo di listino di   5.999 euro. 

Cannondale Moterra 3 

La Moterra 3 è la versione entry level e monta un gruppo SRAM a 12 velocità SX Eagle 11-50, freni SRAM Guide RE a 4 pistoncini con dischi da 220 mm all’anteriore e 200 al posteriore.

I cerchi sono i WTB ST i29 TCS con gomme Maxxis DHF/DHR II 3C compound, EXO+. All’anteriore troviamo la forcella RockShox 35 Gold RL e offset da 51 mm, mentre al posteriore un RockShox Deluxe Select R.

Il reggisella telescopico è il TranzX dropper delle precedenti versioni. La Cannondale Moterra 3 è equipaggiata con una batteria da 500 Wh e il display Purion. La versione di ingresso della Cannondale Moterra 2000 ha un costo di 4.999 euro

Se pensi che una di queste eMTB possa fare al coso tuo e vuoi saperne di più sulla gamma Cannondale Moterra 2000 e sulle altre proposte di biciclette e e-bike del famoso marchio statunitense, ti invitiamo a visitare il suo sito ufficiale.

(Visited 8 times, 1 visits today)
Close